Fabrizio Donatone - maestri MAG

Fabrizio Donatone nasce nel 1976 a Campobasso dopo gli studi, si appassiona al mondo della pasticceria. La strada tutta in salita di un giovane che per assecondare la propria passione, inizia a lavorare all’interno di una pasticceria romana per sette anni. In oltre ha curato la propria formazione e specializzazione con i più importanti Maestri italiani e non.

La costanza e la determinazione, unite alle conoscenze professionali acquisite nel campo hanno permesso al pasticcere molisano di essere riconosciuto in nel mondo professionale con diversi piazzamenti in numerosi concorsi nazionali ed esteri, i più rilevanti sono:

  • Medaglia d’oro e campione italiano di pasticceria artistica agli internazionali d’Italia a Massa Carrara nel 2004
  • Medaglia d’argento alle olimpiadi di cucina ad Erfurt (Germania) IKA nel 2004
  • Medaglia d’oro e premio speciale a Rimini nel 2005
  • 3* posto alla Coupe du Monde de la pastisserie di Lione nel 2007
  • Miglior pasticcere di Roma e zone limitrofe secondo Gamberorosso città del gusto nel 2010
  • 1* posto alla Coupe du Monde de la pastisserie di Lione nel 2015 assieme a Francesco Boccia ed Emanuele Forcone

Queste esperienze e competizioni internazionali l’hanno reso un fiore all’occhiello per l’A.M.P.I. la quale gli conferisce il titolo di Maestro AMPI ad Honorem e la medaglia d’oro per meriti acquisiti. Oggi la sua professionalità ne fanno uno degli esperti di pasticceria più ricercati in Italia e all’estero, ma questo senza lasciare in secondo piano la passione che quest’ultimo continua a coltivare per questo mondo, così da lui descritto: “secondo me, la pasticceria è una vera alchimia, fatta di elementi: sapori, aromi, strutture, temperature, estetica, sta a noi trovare il giusto equilibrio tra di essi, per regalare attimi di puro godimento attraverso i dolci”.

A novembre 2018 terrà, sempre alla MAG, un corso sui lievitati da ricorrenza. Corso tecnico/pratico sulla preparazione di impasti lievitati con lievito naturale e sulla produzione dei panettoni.